Minaccia di andare per avvocati, in merito agli elementi che vi ho fornito, in un’ipotetica causa come andrebbe a finire? Aggiungo inoltre che sto insonorizzando il garage ma, questi lavori richiedono denaro e tempo per essere fatti https://paliorestaurante.es/?p=4467 bene. La ringrazio anticipatamente per il suo servizio, la sua disponibilità, il suo prezioso ascolto, auspicandomi una sua preziosa risposta. Le scrivo in completa crisi nervosa, come potrà constatare, ad un orario assolutamente particolare . Non perché io sia una sonnambula ma perché, molto spesso soprattutto ultimamente, io non posso dormire dall’1.30 alle 3.30 circa. Abito al primo piano di un condominio collocato in una stecca di tre palazzi identici e con una serie di locali commerciali collocati al piano terra.

L’asilo è al primo piano di una palazzina con giardino, e durante la bella stagione ovviamente i bambini giocano in giardino. Peccato che il muretto perimetrale del giardino confini direttamente con questa strada divenuta ormai sovraccarica di traffico . Queste dovrebbero servire a certificare un dato tecnico incontrovertibile e se questo supera quanto afferma il legislatore, chi deve applicare la legge non fa altro che sanzionare il trasgressore. Ebbene questo giudice afferma con questa sentenza l’esatto contrario e chi ne subisce le conseguenze siamo noi cittadini che a questo punto non abbiamo nessuna tutela su cui contare. Successivamente la causa civile è andata avanti ed il Giudice ha nominato una CTU per quantificare il danno che avevamo subito e che in effetti è stato valutato.

Mi scuso se mi sono dilungata e se chiedo informazioni complesse, ma ho davvero bisogno di aiuto. Da dicembre mi sono trasferita in una casa, in cui il piano terra è di facilissimo accesso per me, in quanto è sullo stesso piano della strada. Non trovo possibile che una tale situazione debba andare avanti senza che nessuno “alzi la voce”. Alla redazione volevo gentilmente illustrare un problema, che da un anno mi tormenta e non c’è modo di uscirne fuori!

  • Ma la fonte di rumore più fastidiosa e persistente, perché continua, è il compressore del metano, che si trova proprio vicino al confine con la nostra proprietà, esattamente a 14 metri in linea d’aria dal cancello dove tutti passano (che gli abitanti sono circa 60, più eventuali altre persone di passaggio e che passano minimo 2 volte).
  • Ispirata al celebre gioco da tavolo e al famoso film, gioco azzardo carte ciascuno di colori diversi.
  • Ho intenzione di chiamare un perito accreditato per la misurazione del rumore, mi saprebbe indicare cosa fare una volta ottenute le misurazioni?
  • Esperto senior sulle politiche per il cambiamento climatico per il Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, jocuri cu aparate fructe che offrono ai casinò un’ampia gamma di strumenti di marketing.

Ho segnalato il problema alla Polizia Locale i quali mi hanno consigliato, in via confidenziale, di traslocare. Ho segnalato il problema ai Carabinieri che, due anni fa, mi hanno assicurato di farmi avere notizie dopo aver interrogato gli altri condomini. In procura esiste una pratica contro questi schiamazzi notturni ma non ho idea di dove si sia arenata. Di fatto il rumore è costante e penetra nelle abitazioni, tenendoci compagnia 24/24h, provocando enorme disturbo e stress specialmente quando si vorrebbe dormire.

Nell’avviso viene chiaramente specificato che, nel caso di disturbo alla quiete pubblica (e a me sembra che subire un rumore del genere è più che un disturbo ma una tortura alla quiete pubblica), è necessario rivolgersi alla polizia municipale. Così ho fatto, e l’ASL mi ha detto di chiamare la polizia municipale. Nel 2004 abbiamo invitato una agenzia che si occupa dell’inquinamento acustico a rilevare il disturbo acustico differenziale all’interno del nostro cortile dal mio appartamento. Il nostro avvocato ha presentato l’esposto al Comune di Bergamo allegando i risultato rilevato, superiore di 5 volte consentite dalla legge.

Durante i primi mesi dall’implementazione del casinò, la ruota fortunata era al centro di un bug che permetteva ai giocatori di ottenere dei “giri illimitati” attraverso un semplice “trucchetto”. Per girare la ruota, ti basta avvicinarti ad essa, premere il pulsante che compare a schermo (es. freccia destra su PS4), selezionare la voce Continua (es. tasto X su PS4) e utilizzare il tasto per girare (es. levetta L del DualShock 4 su PS4). Chiaramente, vincerai il premio che comparirà nel riquadro presente in alto al centro. Una volta conclusasi la presentazione del casinò da parte di Tom Connors, ti verrà richiesto di acquistare un abbonamento per poter accedere a tutte le funzionalità del Diamond. In ogni caso, all’interno del Diamond si devono usare le fiche, che si possono acquistare alla cassa oppure ottenere “gratuitamente” recandosi al casinò ogni giorno dopo aver sottoscritto un abbonamento.

Aggiungo che inoltre il proprietario ha la pessima abitudine di provvedere al rifornimento di tale apparecchiature in orari spesso antesignani (è stato visto anche all’1 del mattino) con conseguente disturbo alla quiete pubblica determinato dalla movimentazione del materiale necessario alle ricariche. Al di là delle disposizioni richiamate e degli orari regolarmente prestabiliti, è giusto il caso di precisare che se i rumori e gli schiamazzi arrechino disturbo ad un numero indefinito di persone scatta comunque il reato di disturbo alla quiete pubblica. Ciò in quanto, come anticipato, la legge – in via generale – non fissa degli orari prestabiliti ai fini di garantire alle persone di poter vivere la propria vita tranquillamente.

Ho già letto il sito del comune di Milano nel quale vengono descritte le funzioni dell’Ufficio Inquinamento Acustico che però non ha competenza su lavaggio strade e raccolta rifiuti. Qualche domenica fa, dopo una notte insonne a causa di fortissime emicranie, ho perso la pazienza quando verso le 9 del mattino le mie orecchie stavano esplodendo a causa dei forti rumori, così ho chiamato i carabinieri. Immediatamente i rumori sono cessati e da allora la domenica non fanno più rumore , però il resto della settimana è un inferno.

ut ut Praesent mattis risus venenatis eleifend pulvinar Sed Curabitur